Hotel Pantheon – Roma

The Pantheon Iconic Rome Hotel

The Iconic Pantheon Hotel nasce dalla volontà di fornire una più specifica esperienza ricettiva tra gli hotel di alta gamma a Roma, restituendo alla città un palazzo storico con un rinnovato valore. Da qui l’idea, per assicurarsi l’adeguato posizionamento di mercato, di proporre a Marriott la partnership e, in accordo con il gruppo alberghiero, di affidare allo Studio Marco Piva la progettazione architettonica e l’interior design.

L’idea era quella di creare dei mini-appartamenti, con le funzionalità e i servizi di un hotel di lusso. Le camere, dal design contemporaneo, sono caratterizzate da morbide boiserie rivestite in pelle lungo tutte le pareti. Lo Studio Marco Piva ha sviluppato un intenso lavoro di variazione cromatica, donando ad ognuno dei 5 piani una sua specifica identità, attraverso diversi cromatismi. Cinque i piani nei quali si distribuiscono le 79 camere, luminose e spaziose, che si dividono in 10 classiche, 22 superior, 29 deluxe e 18 suite. Tutto è stato realizzato dalla Horo su progetto dell’architetto: dalle suddette boiserie in pelle che fungono da testate letto, alle poltrone di design contemporaneo complete di pouf poggiapiedi, dalle dormeuse tipo “messalina” dalle linee rivisitate alle panche fondo letto, dai side tables in vetro e metallo dorato ai mobili buffet del soggiorno con piano in marmo. La Horo ha fornito anche gli armadi, che sono stati concepiti come unità minime e autonome, aggregate in blocchi verticali poggiati su una base comune. Nelle suites il sistema armadi inoltre propone unità specializzate come frigo-bar, cantina vini, tea e coffee corner, cassaforte. Il lusso contemporaneo all’interno del Pantheon si configura perfettamente nella condizione di benessere offerta nelle aree comuni: nelle sedute dei Ristoranti al piano terra ed al roof floor, così come nelle aree di conversazione e relax della Reception e Lobby Bar. Una collaborazione proficua ed efficiente che ha visto la Horo essere totalmente a proprio agio in un progetto complesso sotto tutti i punti di vista: tecnico, stilistico, qualitativo e non ultimo di affidabilità nelle tempistiche, rispettando le strettissime consegne richieste dalla committenza.