Ristorante Lion – Roma

Ristorante Lion Roma

A Roma un ristorante dall’attitudine cosmopolita a pochi passi dal Pantheon

“Lion è un universo di colori, materiali e geometrie che si fondono con grande coerenza formale, per offrire al cliente un’esperienza totalizzante tra design e cucina”, racconta l’architetto Daniela Colli, fondatrice dell’omonimo studio con la quale la Horo ha collaborato in diversi progetti. Alla regia di questo progetto ci sono gli imprenditori Emidio Pacini, suo fratello Fabrizio ed il socio Andrea Girolami, committenti storici della Horo, per i quali l’azienda umbra ha realizzato le forniture di numerosi hotels della Tridente Collection, una catena di boutique hotels di cui gli imprenditori romani sono proprietari. Un sodalizio duraturo nel tempo, basato sul business ma anche sulla stima e fiducia reciproca. Anche qui dunque, pur trattandosi di un ristorante, la filosofia sposata dai clienti, dall’arch. Colli e dalla Horo è la stessa: la raffinatezza delle forme e delle proporzioni, la qualità dei manufatti, e lo stile inusuale per la Capitale, restituiscono un ambiente eclettico ed innovativo, informale e al contempo elegante.

I tavoli dal design unico specchiati con le finiture dorate, si amalgamano perfettamente con il grande divano in velluto blu, realizzato custom su progetto, e le sedie sempre in velluto ma rosso che rendono l’ambiente caldo e accogliente, tappezzate sapientemente dagli artigiani della Horo, così come per tutte le altre sedute, pouf compresi.

Un altro bel progetto, che si aggiunge alle referenze degne di nota anche nel settore degli arredi per ristoranti, che recentemente ha visto la Horo sempre più protagonista al livello nazionale ed intenzionale.